Logo Master Stage
  Notizie     
 
             
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 137
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Partner


Preferiti

Versioni

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

 
16 dicembre. " SE IL CLIMA FOSSE UNA BANCA..."!
Inserito il 16 dicembre 2009 alle 12:14:00 da kayenna. IT - AMBIENTE, SALUTE e SOCIETA'


" Se clima fosse una banca ...."!
Copenaghen, 16 dic. - Il presidente venezuelano Hugo Chavez durante il suo intervento oggi alla Conferenza Onu sul clima di Copenaghen, si e' mostrato amaramente ironico con i governi capitalisti. "Se il clima fosse una banca, una banca capistalistica, l'avrebbero già salvata", ha detto durante il suo discorso, tra decine e decine di capi di Stato e di governo . Intanto la Conferenza internazionale sul clima si avvia verso i giorni conclusivi.

INFLUENZA A. Molti medici contrari

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - ''L'atteggiamento di alcuni medici che non si vaccinano contro l'influenza A, e che per di piu' sconsigliano la vaccinazione ai propri pazienti non e' assolutamente giustificabile. Anche perche' la situazione ora si e' tranquillizzata ma il virus potrebbe ripresentarsi con l'arrivo del nuovo anno. E dunque e' opportuno non abbassare la guardia e continuare a vaccinarsi. Su questo aspetto spero prevalga la ragione''. Alla sua prima uscita da ministro Ferruccio Fazio non usa mezza termini per bacchettare la categoria, colpevole, secondo lui, di non aver seguito alla lettera le indicazioni del ministero. ''Apparentemente sembra ci siano medici che non si vogliono vaccinare e che sconsigliano la vaccinazione. Una posizione che noi riteniamo ingiustificata'', ha spiegato questa mattina Fazio a margine di un convegno a Roma. E per vederci piu' chiaro e fare il punto della situazione il ministro ha convocato un incontro al ministero, che si dovrebbe svolgere questa sera, con i rappresentanti di categoria. D'altronde gli ultimi dati che arrivano dal ministero sulla copertura vaccinale rasentano il flop. Dall'inizio della campagna infatti sono stati complessivamente somministrate, alle categorie considerate prioritarie per la prima fase della vaccinazione, 689.172 prime dosi, con una copertura vaccinale totale che risulta pari all 8,99%. Un dato certo non esaltante, che raggiunge il 14,64% se si considera solo il personale sanitario e socio sanitario. Ma in generale sembra essere l'intero impianto della campagna vaccinale a non aver funzionato, come dimostrato i dati del numero delle vaccinazioni tra i servizi pubblici essenziali (Forze armate, forze di Publica sicurezza, Vigili del Fuoco, Protezione civile), ferme al 5,07%, o quello dei donatori di sangue periodici, che non arrivano neanche all'1% (0,69%). Al momento, pero', Fazio non vuol ancora parlare di fallimento: ''di fallimento si parlera' quando e' finita la campagna ed in ogni caso se cosi sara' il danno sara' a scapito dei cittadini'', ha spiegato il ministro. Un'interpretazione prova a darla Giacomo Milillo, presidente della Federazione dei medici di Medicina generale:'' Non si puo' criticare la categoria per questi risultati. La bassa copertura vaccinale tra i medici e quella altrettanto bassa delle categorie prioritarie, che non sempre sono conseguenti, sono infatti il risultato di un fenomeno complesso'' che non puo' essere ad appannaggio esclusivo dei medici. ''Detto cio' - aggiunge Milillo - posso dire di condividere le affermazioni del ministro. Credo che un medico che esprime dubbi sul vaccino gia' sfatati dalle autorita' sanitarie lo debba fare sulla base di motivazioni chiare e precise. Il vero problema e' che la vaccinazione non serve tanto a proteggere la singola persona ma la popolazione. Ma forse questo gli italiani non l'hanno ancora capito''.(ANSA).

DOMANI ...il verdetto sul giallo di Garlasco.
IL verdetto sull'omicidio della govane Chiara Poggi e'atteso per domani a vigevano. Il giudice Stefano Vitelli emettera' la sentenza.
Ricordiamo che l'accusa ha chiesto 30 anni di reclusione per i seguenti motivi :l'impossibilita' assoluta che l'imputato Alberto Stasi non si sia sporcato le scarpe di sangue, il ritrovamento del DNA di Chiara con probali tracce ematiche sui pedali della bicicletta di Stasi e la totale assenza di impronte estranee ad Alberto e Chiara nella casa in cui e' stata uccisa.
La difesa invece sostiene che il giovane Stasi laureatosi all'universita' Bocconi proprio durante l'iter giudiziario, sia innocente.perche'sarebbe rimasto nelle stesse ore dell'omicidio a studiare al suo pc.
Noi riporteremo la notizia, confidando comunque nella magistratura. Di certo pero'ce'solo che domani una donna ammazzata forse avra' giustizia. Ma nessun giudice le ridara' la vita.
A.D

16.dicembre COPENAGHEN. CLIMA

In un'intervista pubblicata stamattina sul Financial Times, il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, dice che un accordo sul clima potrebbe essere raggiunto a Copenaghen, senza specificare le cifre degli aiuti ai paesi poveri a lungo termine.
Un'ammissione, scrive il Ft, che "potrebbe scatenare la furia dei paesi poveri" e "affondare un potenziale accordo su ampia scala".


Il segretario generale dice anche:" Non sono sicuro (che ci si possa mettere d'accordo su un importo a lungo termine) ... Non credo che l'indicazione di una cifra precisa sia necessaria all'accordo. Ci sono molte altre questioni importanti (...) Se non si raggiungerà un'intesa a Copenaghen (su questo punto), bisognerà trovare un compromesso finanziario iniziale".Speriamo bene..!
A.D

Il segretario dell'Onu invita però i paesi poveri a firmare comunquel'accordo: "Per il bene comune, tutti i paesi devono partecipare". "E' un momento in cui il buon senso, il compromesso e la collaborazione debbono prevalere".


Obiettivo della Conferenza è quello di trovare un accordo per ridurre, su base nazionale, le emissioni di gas ad effetto serra e di i paesi poveri per combarrere le conseguenze degli sbalzi del nostro clima.

Torna indietro

 
Club Kayenna
 
Utenti: 1132
Ultimo iscritto : s63dau095
Lista iscritti


Quick Chat

Partner

Partner

Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 -- -- -- -- -- --


 
 © Kayenna schegge metropolitane aut.trib.sa. N°981 24/04/1997 dir. M.Guarini 
Based on Asp Nuke project