Logo
  Notizie     
 
             
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 153
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Partner


Preferiti

Versioni

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

 
La sfinge finge. L'opera di Luigi Auriemma
Inserito il 10 novembre 2009 alle 16:05:00 da kayenna. IT - ARTE & CULTURA

Essere artisti significa essere “eretici”: significa “scegliere”, e non essere “scelti”; significa inventare alfabeti e linguaggi: significa svelare, rovesciare la realtà, sotterrare il banale e manifestare l’inespresso. L’inedito.
Inventare la vita è inventare il mondo. C’è una ragione dell’arte che coincide con la vita: quella di “umanizzare” il mondo, per quanto è ancora possibile. “Umanizzare”, dunque, è un atto necessario per non subire l’omologazione dei linguaggi, la loro standardizzazione che non aiuta a comprendersi e dialogare, ma solo ad uniformarsi.
Dentro l’opera di Luigi Auriemma c’è tutto questo. Un linguaggio maturo ma potenziale, vitale e sorgivo. Il suo lungo e mai banale percorso artistico è permeato da una forte carica poetica di spazio e tempo.

Il rigore tecnico dei dettagli, la perfezione delle campiture e delle linee, mostra l’acutezza dei suoi lavori e la tensione ad un’assoluta perfezione formale.
“Dialetticamente” i suoi temi si fanno sempre di più prossimi a istanze filosofiche e letterarie. Le antinomie di sempre, interno/esterno, luce/ombra, esistenza/non-esistenza, vengono affrontate nel loro “mezzo”, cioè nelle vertigini inespresse dei confini. Così, lo spazio “fisico” si fa irrimediabilmente luogo della “mente”.
La “mente” dello spettatore, per Auriemma, è il vero luogo in cui agisce l’arte.

Mimmo Parente


 

EMBED :

Torna indietro

 
Club Kayenna
 
Utenti: 1132
Ultimo iscritto : s63dau095
Lista iscritti


Quick Chat

Partner

Partner

Eventi
<
Ottobre
>
L M M G V S D
-- 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 -- -- --


 
 © Kayenna schegge metropolitane aut.trib.sa. N°981 24/04/1997 dir. M.Guarini 
Based on Asp Nuke project