Logo
  Notizie     
 
             
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 61
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Partner


Preferiti

Versioni

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

 
BRAVO MA BASTA FILM FESTIVAL dove il genio compensa la mancanza di mezzi
Inserito il 17 febbraio 2007 alle 09:49:00 da daniela. IT - CINEMA CORTI E CARTONI
Indirizzo sito : Bravomabasta


Questo invito è rivolto a tutti voi geni creativi, registi sopraffini, maghi della telecamera e del montaggio, ma solo se vi piacciono i pomodori e non siete figli di papà con tanti soldi e mezzi.
L'iniziativa, giunta alla sua teza edizione, è di quelle geniali, diretta da una nostra cara conoscenza Gaia Bracco e da Giovanni Eccher lo slogan è "Il cinema underground a Milano... dove il genio compensa la mancanza di mezzi; la vera particolarità stà nel fatto che "Mentre i registi si sfideranno a colpi di immagini, paradossi, fantasie malate, anche il pubblico potrà votare sia il lavoro preferito che quello detestato mediante il “Giudizio del Pomodoro”: gli autori saranno vestiti con casco e tuta antitutto e presentati sul palco; il pubblico armato di sugosi pomodori bersaglierà i suoi preferiti. L'autore che riceverà più pomodori sarà il vincitore del prestigioso Premio Pomodoro, il più ambito tra i partecipanti."


Certamente la redazione di Kayenna sarà sul posto per mostrarvi in anteprima le immagini che, ne siamo certi, riusciranno a farci divertire di brutto.


La manifestazione prevede per quest'anno una giuria presieduta da Ceppaflex (al secolo Fabio Pinci) leader e cantante del gruppo rock-demenziale Prophilax e composta dal regista Dario Piana, dall’artista Stefano Disegni, dall’attrice Zora Kerowa, da Carletto FX (leader dei Gem Boy e presidente della scorsa edizione del BMB) dai produttori Paolo Lato e Anna Murro, dai giornalisti e critici cinematografici Massimo Lastrucci, Elisa Grando e Fabio Zanello, e dal regista Gionata Zarantonello. Tutti impegnati a valutare i lavori di un festival “in cui non si vince, ma si sopravvive” per divertire il pubblico indipendentemente dai mezzi a disposizione.
Madrina della manifestazione l’attrice cecoslovacca Zora Kerowa, icona dell’horror italiano per film quali Antropophagus di Joe D’Amato, Cannibal Ferox di Umberto Lenzi, Lo squartatore di New York di Lucio Fulci.
Per partecipare non c'è limite né di genere né di durata, anche se la commissione preselezionatrice tenderà a favorire i film di durata inferiore a 15-20 minuti. Per iscriversi è necessario compilare la scheda di iscrizione direttamente sul sito del Festival www.bravomabasta.tk e seguire le istruzioni per l'invio della copia dell'opera (esclusivamente in formato DVD).
La scadenza per l’iscrizione (gratuita) e l'invio delle copie è il 31 marzo 2007.
Il bando completo è disponibile sul sito www.bravomabasta.tk

Torna indietro

Commenti
1 Commento

Microsoft VBScript runtime error '800a000d'

Type mismatch

/webtv/includes/comments-inc.asp, line 66